Luxury Palace Firenze

File 12-01-16, 23 22 51

Nella meravigliosa cornice di palazzo Capponi a Firenze lo scorso gennaio in occasione di Pitti Uomo 89 si è tenuto il “Luxury Palace Firenze”, una vetrina delle migliori realtà artigianali italiane.

L’evento, nato da un’idea di Bona M. Bonarelli, riunisce 30 aziende dell’eccellenza made in Italy, con l’intento di dimostrare che il lusso non è solo appannaggio delle grandi griffe, ma anche e soprattutto dello straordinario mondo dell’artigianato.

IMG_4229IMG_4053

IMG_4229 IMG_4217

La sartoria Panetta è stata chiamata come unico ed eccellente rappresentante dell’eleganza maschile su misura.

Il tema del party serale è stato quindi reinterpretato con tre smoking che ci raccontano differenti storie:

Lo smoking classico

E’ la base del guardaroba maschile; Nero, rigoroso nelle forme e nei dettagli. Gli uomini lo scelgono per apparire al meglio nelle occasioni più importanti e per gli eventi più formali.

Lo smoking elegante

Una prima variazione sul tema data dal prezioso tessuto operato, che crea un raffinato gioco di luci e colori cangianti tra il rosso burgundy e il nero. E’ sicuramente l’abito adatto per l’uomo che, pur rimanendo ancorato nelle forme alla tradizione, vuole tuttavia distinguersi.

Memoria di uno smoking

Il terzo abito ama apparire come uno smoking senza esserlo nella realtà. Si tratta di uno spezzato, pantalone blu notte e giacca verde con grande rever a lancia in raso blu. Un gioco di colori e contrasti che sarà adatto alle occasioni più mondane.

 

Share this post



Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok